26.7.11

chi l'avrebbe mai detto?



Succede.
Succede che il punto di partenza sia un sogno mai realizzato.
Succede che a ben guardare sia una grande fortuna perchè il punto in cui ci si trova dopo, sia addirittura al di sopra del sogno iniziale.
Punto mutevole ovviamente, ma ci fermiamo un attimo e guardando noi stessi quasi ci sorprendiamo.
Ci troviamo a pensare: "chi l'avrebbe mai detto?"
Io, mai.
Quindi, lunga vita ai cambi di rotta, fatti con coraggio ed un pò di incoscienza, fatti pensando di non avere poi tanto da perdere in modo che la paura non prenda il sopravvento sull'innovazione.
Lunga vita ai rischi, ai tentativi, agli errori, alle passioni, all'istinto, al divertimento, alle lacrime, alle risate, all'umiltà che ci insegna sempre qualcosa, all'elasticità mentale.
Lunga vita ai bivi che ci portano lontani da dove avremmo mai immaginato di essere.







4 commenti:

  1. Questa cosa mi incuriosisce :)
    Spero che questo bivio porti a qualcosa di positivo!
    Baci

    RispondiElimina
  2. speriamo! io ci conto :)) grazie!
    baci

    RispondiElimina
  3. Come Lela, questa cosa mi incuriosisce!

    RispondiElimina
  4. THE STYLE HELP28 luglio 2011 19:00

    è la ricompensa lavorativa per un sogno, di lavoro, mai realizzato ma a lungo desiderato. Poi, con scelte anche un pò sconsiderate, pian piano si realizza un lavoro che neanche sognavi. Un lavoro nella moda al quale mai avrei pensato riguardandomi 10 anni fa! è il bello dei bivi e, perchè no, dell'incoscienza!

    RispondiElimina